Elezione e competenze

24
Elezione e Competenze della Presidenza del Consiglio Regionale

Elezione:

Nella sua prima riunione il consiglio regionale uscito dalle elezioni:

a) elegge la commissione dei mandati, la quale verifica i mandati dei membri del consiglio;
b) certifica i mandati dei membri del consiglio;
c) elegge la presidenza del consiglio regionale.

Competenze della presidenza del consiglio regionale
1. La Presidenza del consiglio regionale per la realizzazione delle funzioni della regione e in attuazione delle decisioni del suo consiglio:
   a) esercita tutte le competenze, ad eccezione di quelle delegate espressamente al consiglio regionale;
   b) approva i progetti/atto ed altro materiale per la riunione del consiglio regionale, in conformità all’ordine del giorno predefinito dal consiglio, nonché per problemi che essa stessa richiede;
   c) riferisce al consiglio riguardo lo stato economico e finanziario ogni 6 mesi o più spesso, ogni qual volta richiesto dal consiglio;
   ç) riferisce al consiglio ogni volta da lui richiesto per altri problemi che hanno a che fare con le funzioni della regione
   d) esercita i diritti e garantisce l’adempimento di tutti i doveri a carico della regione in quanto a persona giuridica;
2. Nell’esercizio delle sue competenze, la presidenza del consiglio regionale trae decisioni, che vengono approvate dalla maggioranza dei membri presenti.
Le decisioni entrano in vigore per essere attuate da tutti gli organi e le persone incaricate, dopo la proclamazione pubblica o si fanno presente ai soggetti interessati.
 3. Le decisioni del consiglio devono essere approvate nella più vicina riunione del consiglio regionale e nel caso in cui non viene approvata, perdono il loro potere sin dall’inizio.

SHPËRNDAJE
Artikulli paraprak17 July 2014
Artikulli tjetërKurrikulum